Ministero per i Beni e le Attività     Culturali

Tutto l'Amore del Mondo, canti d'ogni tempo e d'ogni luogo



Sala Settecentesca, via Università 32 – Cagliari
Mercoledì 14 febbraio 2018, ore 17,00

TUTTO L’AMORE DEL MONDO
(canti d’amore d’ogni tempo e d’ogni luogo)

Serata musicale, animata dal pianista Renato Muggiri e dalla cantante e attrice Gisella Vacca, che prevede una serie di pezzi in dieci lingue differenti, da altrettanti paesi del mondo. Le canzoni d'amore spaziano dalla musica popolare curda e greca a quella del centro e sud America, fino a lambire idee jazz, cantautori italiani e chansonnier francesi degli anni '20, per concludere la performance con la più celebre delle canzoni d'amore sarde.

"Sssss... Sentite questa voce? È la voce sorda del gelido vento del nord, che imperversa in autunno e porta via vortici di foglie, lasciando dietro di sé solo alberi spogli, che germoglieranno ancora, forse, nel meraviglioso mese di maggio, insieme alle rose, che vivranno, però, un giorno, un'ora, e non più. Nel suo lungo e incessante viaggio, attraversa, impetuoso, la Germania; raccoglie, in Kurdistan, il lamento di una giovane donna che attende inutilmente il ritorno del suo amore partigiano, ricamando per lui un fiore ormai appassito; si impregna, nel nord della Francia, di storie d'amore senza età, prima di vagare per l'America, da Nord a Sud, a spiare gli esseri umani feriti dalla freccia del dio bendato: i loro colpi di fulmine, i loro addii, i tradimenti, gli abbandoni. Sono amori che vanno e vengono, che si consumano flebilmente o finiscono in un attimo; amori che dureranno per sempre e cederanno solo al passaggio della morte. Quanto poco impariamo dall'amore. Come dimentichiamo in fretta e andiamo, con leggerezza, sognando di ritornare, un giorno, ma, intanto, sciogliendoci bruscamente dalle braccia di qualcuno che implora: “Baciami, baciami come se fosse, questa, l'ultima volta”. L'amore è semplice e, le cose semplici, il tempo le divora. Ci ritroveremo ad ascoltare il vento, nelle notti tempestose di solitudine, imboccando testardi la via del passato, ormai sprangata. Viaggia incessante il vento, attraversa i secoli e le terre; ci porta canti d'ogni tempo e d'ogni luogo. Canti d'amore. Tutto l'amore del mondo."

lista eventi