Ministero per i Beni e le Attività     Culturali

Splendore antico e trasformazione...palazzo di Diocleziano



Sala Settecentesca - Via Università 32
venerdì 28 aprile 2017, ore 17.00

Istituto Italiano dei Castelli - Sezione Sardegna

Conferenza di:
Maria Grazia Vescuso

Splendore antico e trasformazione urbanistica del palazzo di Diocleziano a Spalato

Il palazzo di Diocleziano a Spalato fu fatto costruire dall'imperatore stesso tra il 300 e il 305 in uno dei punti più belli della costa croata. La sua pianta era quella degli accampamenti romani, con due strade perpendicolari, il cardo e il decumano, trasformati in vie colonnate e quattro poderose torri agli angoli della muratura perimetrale. Un lato si affacciava sul mare nei pressi della città di Salona. La cinta muraria era alta 18 metri ed aveva una lunghezza di 215 metri, sul lato lungo e 175 su quello corto. All'intero della struttura, l'area era divisa in tre settori: tempio, mausoleo e residenza.

Ingresso libero

lista eventi