Ministero per i Beni e le Attività     Culturali

Biblioteca Universitaria di Cagliari

La Biblioteca Universitaria di Cagliari nasce nel 1764, durante il regno di Carlo Emanuele III di Sardegna, su impulso del sovrintendente agli Affari di Sardegna il conte Gianbattista Lorenzo Bogino, con la promulgazione di un atto di restaurazione dell'Università di Cagliari.
L'intento del provvedimento era volto al rafforzamento ed alla qualificazione dell'intero Ateneo che aveva perso di prestigio impoverendosi pesantemente sia dal punto di vista didattico che culturale. Il Sovrano sabaudo dotò l'Università di una nuova ed aggiornata organizzazione ed istituì, per la prima volta una biblioteca a cui doveva essere destinata un'apposita sala, nella nuova sede che, progettata dall'architetto Belgrano di Famolasco, venne edificata sul Bastione del Balice ed inaugurata nel 1770.
La sala destinata alla Biblioteca, chiamata comunemente Sala Grande, venne corredata di scaffalature posizionate lungo tutto il perimetro murario ed a piena altezza, scaffalature in cui dovevano trovar collocazione ... i migliori libri in ogni facoltà, onde si gli studenti, che altri sieno in caso all'opportunità di farvi corso, libri che dovevano formare la biblioteca vera e propria grazie agli acquisti disposti dal Magistrato sopra gli Studi a cui competeva anche il modo di assicurare la loro custodia e conservazione.

 

News

10/04/2018 Chiusura della Biblioteca
Domani 11 Aprile 2018,
la Biblioteca resterà chiusa causa lavori di manutenzione idrica previsti da Abbanoa
30/03/2018 Orario festività pasquali
AVVISO AL PUBBLICO DAL 30 MARZO AL 4 APRILE IN OCCASIONE DELLE FESTIVITÀ PASQUALI SARÀ SOSPESO IL SERVIZIO POMERIDIANO
15/02/2018 AVVISO CHIUSURA DELLA BIBLIOTECA - 24 Febbraio 2018
Si comunica che in data 24 Febbraio p.v. la Biblioteca resterà chiusa a causa della disinfestazione programmata dall’Università di Cagliari in alcuni locali del Rettorato, compresi cortile interno e cavedii, su cui affaccia anche la Biblioteca. Tale chiusura è necessaria poiché prodotti utilizzati dalla Ditta di disinfestazione risultano altamente tossici e nocivi per la salute.

 

Eventi

Di seguito vengono elencati gli ultimi eventi ospitati dalla Biblioteca Universitaria di Cagliari:

28/04/2018 Cracovia, suoni e incontri: Concerto di pianoforte
Associazione Culturale Artecrazia
in collaborazione con la
Biblioteca Universitaria di cagliari

Sabato 28 aprile 2018, ore 10.30
Sala settecentesca
Via Università, 32 – Cagliari

Progetto: Women in Art: l'arte al femminile

Concerto di pianoforte

Cracovia, suoni e incontri

I brani previsti per la serata saranno di Mozart, Schubert, Chopin e Brahms.
Ad alternarsi al pianoforte saranno i musicisti Ida Nystad, Isabel Rico Repiso, Agostina Meloni e Magnus Wenzel, provenienti da tutta Europa.
L'iniziativa fa parte del progetto presentato dall'Università di Cagliari dal titolo: Women in art: l'arte al femminile. Info: associazione.artecrazia@gmail.com

Ingresso libero
26/04/2018 Ricordo di Nereide Rudas
Associazione Amici del Libro - Cagliari
in collaborazione con la
Biblioteca Universitaria di cagliari

Giovedì 26 aprile 2018, ore 17.00
Sala settecentesca
Via Università, 32 - Cagliari

Conferenza

La conferenza è in ricordo di Nereide Rudas, eminente psichiatra, che rimasta orfana a soli quattro anni di padre, viene allevata dai nonni materni in un ambiente moderno e stimolante. Dopo la maturità si iscrive in medicina nel 1942 e si specializza a Bologna in Neurologia e Psichiatria dove insegna Psichiatria generale e forense. La sua vita la spinge ad essere tra le poche donne laureate in medicina in un periodo di assoluto predominio maschile. Nel 1978 ottiene la cattedra di Psichiatria, prima donna in Italia ad ottenere questo incarico e con grande successo, tanto da costringere l’Università di Cagliari ad organizzare dei turni per permettere a tutti gli studenti di seguire le sue lezioni.
Ingresso libero
20/04/2018 Echi Lontani 2018 - Conferenza
20 aprile 2018
Sala Settecentesca - Via Università, 32 - CA

Echi lontani 2018

16.30 Conferenza:
A caval di secolo. Musiche in viaggio tra ‘500 e ‘600, a cura della musicologa Myriam Quaquero

17.30 Conferenza:
Utopia triumphans. Per sonar organi 1600-1750, a cura della musicologa Myriam Quaquero

Ingresso libero