Ministero per i Beni e le Attività      Culturali

Biblioteca Universitaria di Cagliari

La Biblioteca Universitaria di Cagliari nasce nel 1764, durante il regno di Carlo Emanuele III di Sardegna, su impulso del sovrintendente agli Affari di Sardegna il conte Gianbattista Lorenzo Bogino, con la promulgazione di un atto di restaurazione dell'Università di Cagliari.
L'intento del provvedimento era volto al rafforzamento ed alla qualificazione dell'intero Ateneo che aveva perso di prestigio impoverendosi pesantemente sia dal punto di vista didattico che culturale. Il Sovrano sabaudo dotò l'Università di una nuova ed aggiornata organizzazione ed istituì, per la prima volta una biblioteca a cui doveva essere destinata un'apposita sala, nella nuova sede che, progettata dall'architetto Belgrano di Famolasco, venne edificata sul Bastione del Balice ed inaugurata nel 1770.
La sala destinata alla Biblioteca, chiamata comunemente Sala Grande, venne corredata di scaffalature posizionate lungo tutto il perimetro murario ed a piena altezza, scaffalature in cui dovevano trovar collocazione ... i migliori libri in ogni facoltà, onde si gli studenti, che altri sieno in caso all'opportunità di farvi corso, libri che dovevano formare la biblioteca vera e propria grazie agli acquisti disposti dal Magistrato sopra gli Studi a cui competeva anche il modo di assicurare la loro custodia e conservazione.

 

News

18/04/2019 Avviso al pubblico
La biblioteca informa che dal 23 al 27 aprile 2019
alcuni servizi potranno subire delle interruzioni
08/03/2019 AVVISO CHIUSURA DELLA BIBLIOTECA
Si comunica che in data 8 marzo p.v. la Biblioteca resterà chiusa a causa dei lavori di ristrutturazione dei locali.
07/03/2019 AVVISO CHIUSURA DELLA BIBLIOTECA
Si comunica che in data 7 marzo p.v. la Biblioteca resterà chiusa a causa dei lavori di ristrutturazione dei locali.

 

Eventi

Di seguito vengono elencati gli ultimi eventi ospitati dalla Biblioteca Universitaria di Cagliari:

12/04/2019 Fermata al 58
Sala Settecentesca
Via Università, 32 - Cagliari

Venerdì 12 aprile 2019, ore 16.30

Il gruppo di lettura “Un libro insieme”
presenta il romanzo "Fermata al 58" di Salvatore Pinna
Aipsa Edizioni - Riquadri

L'autore racconta, nel suo secondo romanzo, la storia di un bambino arrivato a Cagliari ad un anno di vita, nel 1944, anni drammatici per la città ed i suoi abitanti. La narrazione ci porta nel quartiere Castello ed offre uno spaccato di quegli anni bui e della graduale rinascita della popolazione e della città, inserita nel più ampio sfondo del dopoguerra italiano.

Relatori: Cristina Lavinio, Antioco Floris
Letture: Isella Orchis
Coordina: Maria Teresa Lecca
Sarà presente l'autore

Ingresso libero
05/04/2019 I testi antichi della Biblioteca Universitaria di Cagliari
Sala Settecentesca
Via Università, 32 - Cagliari

Venerdì 5 aprile 2019, ore 10.00

I testi antichi della Biblioteca Universitaria di Cagliari

Seminario:
Studio mediante tecnica spettroscopica Raman di processi di invecchiamento e degradazione della carta di manoscritti e documenti di pregio della Biblioteca Universitaria di cagliari, a cura del relatore Daniele Chiriu.
A seguire un contributo di Marco Pala su:
Presenza del rosso vermiglio in manoscritti e miniature della Biblioteca Universitaria di Cagliari : Uno studio spettroscopico.

Ingresso libero
29/03/2019 Baudelaire ou le Corps de la Douleur
Venerdì 29 marzo 2019 - ore 9.00-18.30
Biblioteca Universitaria di Cagliari
Sala Settecentesca
Via Università, 32 - Cagliari

Università degli Studi di Cagliari
Facoltà di Studi Umanistici
Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali

Colloque international
Baudelaire ou le Corps de la Douleur

L'Università degli studi di Cagliari organizza un Convegno su Charles Baudelaire e la sua opera, tutta incentrata sul concetto di dolore. La direzione del colloquio è affidata ai professori Giovanni Dotoli dell'Università di Bari e a Mario Selvaggio dell'Università di Cagliari.

Ingresso libero